Angeli neri by George P. Pelecanos

By George P. Pelecanos

Show description

Read or Download Angeli neri PDF

Best italian books

La caduta dell'aquila

Area of expertise delle sue vittorie in Gallia e Britannia, Cesare ha passato il Rubicone e marcia su Roma. in line with impadronirsi della città sarà costretto a combattere contro los angeles sua stessa gente in battaglie che lo porteranno in Grecia, Asia, Egitto, e in cui dimostrerà ancora una volta l. a. sua grandezza. Da un autore bestseller, gli anni decisivi della vita del grande condottiero.

Il canto degli antenati. Le origini della musica, del linguaggio, della mente e del corpo

L'archeologo britannico Steven Mithen parte da un assunto: los angeles propensione a fare musica è uno dei più misteriosi, affascinanti e allo stesso pace trascurati tratti distintivi del genere umano. l. a. letteratura scientifica ha sottovalutato questo campo di studio, definendo l. a. musica come una tecnologia, un prodotto, creato unicamente a scopo ludico e ricreativo, e non come un adattamento selettivo.

Storia della Corea. Dalle origini ai giorni nostri

Docente di Lingua e letteratura coreana, a lungo residente in Estremo Oriente, autore di un libro di introduzione alla lingua coreana e di uno sulla storia della letteratura di quel Paese, Maurizio Riotto ripercorre in questo quantity l. a. storia della Corea. Partendo dalle stesse mitiche origini della nazione coreana, dal territorio e dalla lingua, l'autore dipinge l. a. grande avventura di un popolo di antica civiltà che, occupando da sempre un posto fondamentale nello scacchiere geo-politico dell'Estremo Oriente, contribuì alla formazione di quella cultura giapponese oggi nel mondo ben più conosciuta e apprezzata.

Extra resources for Angeli neri

Example text

Vuoi sapere la mia? » Quinn picchiò sulla pila di volantini sul tavolo. » «È un po' che sono fuori dal giro» disse Quinn. » Lo osservò uscire dal caffè, apprezzando il modo in cui riempiva la parte posteriore dei Levis e l'andatura decisa e sensuale. Parlare di suo padre, svelare qualcosa di se stessa a quell'uomo che, in fondo, era un estraneo, non era normale per lei. Per di più, Cristo, avrebbe dovuto ricordarlo, era uno sbirro. Ma tra di loro si era stabilito un legame, erotico e probabilmente emotivo.

Era un membro della polizia notturna. Non lo conosceva di persona e non sapeva nemmeno il suo nome. Aspettò la ricevuta, lasciò il bicchiere di birra pieno e si diresse verso di lui. Si presentò, gli diede la mano e gli mostrò il volantino. «Non la conosco» disse il poliziotto. Guardò attentamente Quinn. » A questo punto, gli occhi del poliziotto assunsero l'espressione di chi identifica qualcuno, l'espressione rabbuiata che Quinn aveva visto molte volte. «Il volantino tienilo» disse Quinn, porgendogli anche il suo biglietto da visita.

Lei finì la sigaretta e la lasciò cadere sul cemento. » «Una ragazza nera, si fa chiamare Eve. La chiamano Eve Granculo, se la vedi capisci perché. » Per la prima volta, Stella esitò. Si riprese in fretta però, e sorrise di soppiatto, come un bimbo sorpreso a mentire. E allora, sia pure per un momento, Quinn scorse la ragazzina che era stata cullata prima di addormentarsi, che aveva ricevuto dei doni, che era stata amata da qualcuno. Forse non a lungo, forse la madre o il padre avevano sbagliato qualcosa.

Download PDF sample

Rated 4.73 of 5 – based on 12 votes